Distro Pasica

La distro è aperta tutte le sere in cui ci sono iniziative.

Restare al di fuori della logica del mercato e delle sue regole ci garantisce totale autonomia nella scelta del materiale da produrre e/o distribuire: solo ciò che riteniamo interessante, piacevole o degno di circolare perché contiene, nel contenuto o nel metodo di produzione, elementi affini ai nostri principi e alla nostra estetica.

collegamento all'indice della distro

www.nautilus-autoproduzioni.org

 

 


per contatti e richieste 
mailto:elpasodistro@ecn.org

autoproduzioni

El Paso Distribuzioni è una struttura autogestita: chi la gestisce non percepisce alcun stipendio né rimborso; le entrate sono impiegate per la produzione di altro materiale (dischi, libri, ecc.) che circola esclusivamente nel circuito non commerciale.

Un esempio eclatante dell'uso delle entrate della distribuzione sta nella produzione o coproduzione di gruppi della scena torinese e non. L’elenco di dischi prodotti e coprodotti continua ad allungarsi (vedi la sezione 'dischi') e questa attività ha indubbiamente contribuito alla nascita e allo sviluppo di una simile scena a Torino.

Restare al di fuori della logica del mercato e delle sue regole ci garantisce totale autonomia nella scelta del materiale da produrre e/o distribuire: solo ciò che riteniamo interessante, piacevole o degno di circolare perché contiene, nel contenuto o nel metodo di produzione, elementi affini ai nostri principi e alla nostra estetica.

Ciò si traduce, nella pratica, in una distribuzione orientata verso le produzioni più nuove, sperimentali, magari ancora troppo nuove, forse non ancora digeribili – o del tutto indigeribili – dal mercato dal punto di vista musicale, e verso pubblicazioni di critica radicale – magari troppo critiche per il mercato – che contengono interessanti elementi di riflessione, di polemica, di scontro, o più semplicemente non sono politically correct.

Se la "merce" non incontra il gradimento del "mercato", poco ci interessa. Il nostro scopo non è vendere, sopravvivere o fare soldi. E naturalmente incoraggiamo e sosteniamo vivamente la pirateria e il no-copyright.

Il risvolto ancor più materiale della distribuzione si rivela anche nei prezzi: il materiale prodotto da gruppi, individui o situazioni che non mirano a entrare nel business dalla porta di servizio vengono rigorosamente venduti al prezzo imposto o comunque al prezzo minimo. I prezzi di vendita di ogni tipo di materiale non autoprodotto sono tenuti al di sotto del prezzo di mercato, secondo un "tetto" stabilito. Questo materiale, che proviene direttamente dalle etichette o dai gruppi che vengono a suonare o ce lo portano, è naturalmente limitato in copie, anche perché non vogliamo comunque essere un negozio, per quanto alternativo. Il materiale ritenuto troppo costoso, quale ne sia la provenienza, non è distribuito, se non sotto forma piratata.

Si accetta e incoraggia lo scambio di materiale, sempre secondo i principi adottati per la scelta dei materiali da produrre, coprodurre e distribuire.
La distro è aperta tutte le sere in cui ci sono iniziative.
Si spedisce materiale per posta.

CATALOGO IN AGGIORNAMENTO

LA FELPA PASICA E LE MAGLIE !!

 

COME ORDINARE