Edizioni ROMPERE LE RIGHE


A CHI SENTE IL TICCHETTIO - MATERIALI DEL CONVEGNO ANTIMILITARISTA DI TRENTO -2 maggio 2009-

edizioni Rompere le righe
pp. 158, € 5

La guerra è sempre di più

il cuore di un mondo senza cuore.

Guerra all'esterno

per accaparrarsi le risorse

e imporre il controllo geopolitico di intere regioni,

Guerra all'interno

per forgiare e difendere una società

ogni giorno più precaria, razzista, irregimentata.

Due forme di guerra che si intrecciano

e si condizionano a vicenda,

dalla produzione bellica alla propaganda,

dalla presenza dei militari nelle case e nelle scuole

alla militarizzazione dei cantieri delle Grandi Opere.

Il mondo in cui viviamo

è una gigantesca bomba ad orologeria

di fronte alla quale l'umanità si divide

in due tipi di individui:

coloro che sentono il ticchettio

e coloro che non lo sentono.

Questo libro è un appello

a coloro che sentono il ticchettio,

e lo maledicono, e non si rassegnano.

A coloro che vogliono sabotare

la guerra e le sue basi.